Questo sito utilizza cookie, anche di terze parti, per migliorare la tua esperienza e offrire servizi in linea con le tue preferenze. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all’uso dei cookie. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie vai alla sezione "Cookie Policy"

 

I nostri obiettivi:

L’AITRO si propone, come da statuto, la valorizzazione professionale del TSRM operante in Radioterapia Oncologica e Fisica Sanitaria, promuovendo la ricerca scientifica e culturale ed i rapporti con altre Associazioni Nazionali ed Internazionali aventi interessi culturali affini.La formidabile evoluzione Tecnologica nella Radioterapia Oncologica rende gli scopi dell’Associazione urgente necessità per una (giovane) categoria professionale che si deve confrontare con nuovi ambiti di autonomia e responsabilità e con la reale integrazione con le altre figure professionali operanti nel Team Radioterapico.In effetti la qualità globale del trattamento radiante dipende dalla integrazione delle attività di tutte le figure professionali coinvolte nel processo radioterapico; se anche l’apporto di una sola di queste professionalità risulta essere carente, tale qualità viene a mancare.La necessità di un “salto culturale” scaturisce dalla consapevolezza che, se il TSRM non riesce ad evolvere rapidamente divenendo capace di reale autonomia, frutto in primis di un “sapere” e di un “saper fare”, implicanti autonoma capacità di ricerca scientifica riguardo il proprio lavoro, la qualità dell’assistenza e cura offerta al paziente affetto da patologia oncologica, non potrà essere adeguata agli attuali standard internazionali.Ciò considerato l’AITRO ritiene sia prioritario il coinvolgimento di tutti i TSRM operanti nelle Radioterapie e Servizi di Fisica Sanitaria Italiani, affinché si possa creare un gruppo professionale compatto in grado di interfacciare al meglio ed omogeneamente con il Team radioterapico ed in grado di rispondere alle esigenze degli utenti assicurando gli standard qualitativi più elevati. In effetti vi è un’elevata eterogeneità delle Radioterapie in Italia ed è quanto mai necessario un processo di comunicazione fra i TSRM al fine di creare un costante flusso informativo che consenta di proporre soluzioni innovative e permetta il crearsi di progetti di ricerca fra più centri di Oncologia Radioterapica e Fisica Sanitaria. In tale senso si orienta l’ attività dell’AITRO che può essere brevemente riassunta nei punti qui di seguito riportati:
  • Organizzare Corsi di Aggiornamento Professionale e momenti di formazione accreditati ECM di elevato profilo qualitativo.
  • Collaborare con tutti i Centri Radioterapici per razionalizzare i corsi di aggiornamento per i TSRM operanti in Radioterapia e Fisica Sanitaria promossi dai centri stessi.
  • Mantenere i rapporti di collaborazione con le Associazioni di Categoria delle altre figure professionali del Team Radioterapico (ad es.: AIRO, AIFN, AIIRO) e con le Istituzioni Pubbliche (ad es.: ISS).
  • Mantenere il sito Internet dell’Associazione quale punto di incontro virtuale per i TSRM, nel quale accedere rapidamente ad informazioni riguardo ad es. problematiche lavorative ma anche ad informazioni sulle attività in corso.
  • Fornire alla FNCTSRM consulenze riguardo l’Ambito Radioterapico negli incontri con le Istituzioni Pubbliche e Sindacali.
  • Divulgare materiale informativo riguardo le attività della Associazione.
  • Favorire lo sviluppo di ricerca scientifica eventualmente coordinando lavori di ricerca Intercentro e pubblicando i risultati in Italia ma anche in ambito Internazionale.
  • Collaborare con Società Scientifiche Internazionali quali l’ESTRO (European Society for Therapeutic Radiology and Oncology).